Allarme – Quanto sono affidabili i sensori di pressione?

4 Replies

Consigli tecnici

Buonasera,

sono Vittorio e vorrei chiederti se conosci quei sensori che rilevano la variazione di pressione all’interno di una stanza. Ho letto che sono utili nella protezione di aree estese, che sai dirmi a riguardo?

Grazie

Ciao Vittorio,

sì quei prodotti esistono e si chiamano “sensori a ultrasuoni”, ma negli ultimi tempi sono stati rimpiazzati da tecnologie più affidabili e sicure come l’infrarosso e la microonda.

Anni fa era possibile trovare questi sensori sui veicoli, ma i falsi allarmi erano all’ordine del giorno e bastava una folata di vento per farli scattare inutilmente.

Per fortuna oggi, grazie alla tecnologia a microonda e a infrarosso, il numero di falsi allarmi è diminuito notevolmente e con sensori a doppia tecnologia, l’affidabilità di un impianto d’allarme è quasi totale.

4 comments

  1. Ricki

    Buondì, li ho provati ma ho dovuto rimuoverli ed optare per barriere esterne in superficie.
    Non hanno mai funzionato bene.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *