Proteggere un garage indipendente con una centrale monozona

Comment

Consigli tecnici

Buona sera,

mi chiamo Ferdinando, ti leggo sempre e ti scrivo dalla mia casa di Roma per avere un parere su come proteggere al meglio sia la mia abitazione che il mio garage tramite l’acquisto e l’installazione di un sistema di allarme. Per quanto riguarda la casa ho pensato di dotarmi di una centralina con un collegamento GSM e sirena di antifurto esterna. Invece, per ciò che concerne il garage, non ho proprio idea su come agire, poiché la copertura wireless della centralina purtroppo non lo raggiunge! A tal proposito ti chiedo, si può rendere in qualche modo la zona remota via filo? Ti dico questo perché ho necessità che il garage sia indipendente, ovvero che abbia una sirena, un sensore di apertura posizionato sulla porta ed un apparecchio (in questo caso o una tastiera oppure una chiave elettronica) per l’attivazione e la disattivazione del sistema, collegando però il tutto alla centralina della mia abitazione. Si può fare in questo modo secondo te? E se sì qual è la maniera migliore? Ti ringrazio in anticipo per l’attenzione, ti faccio i complimenti per il blog e spero tu possa darmi dei consigli utili in merito.

Cordiali saluti

Ferdinando da Roma

Salve Ferdinando,

grazie a te per avermi scritto e raccontato la tua situazione! Allora, parto col dirti subito che la risposta alle tue domande sta proprio nella centralina, poiché se quest’ultima è dotata di un ingresso ausiliario via cavo, allora ciò che mi chiedi e descrivi è facilmente attuabile: basterà che tu installi una centralina compatta monozona nel tuo garage e che colleghi l’uscita d’allarme all’ingresso della centralina via radio presente in casa; in questo modo renderai la centrale del garage una specie di sensore remoto, risolvendo il problema della mancata copertura e della zona remota. Di solito le centrali monozona presuppongono un costo moderato, ed in commercio sono disponibili già dotate di alimentatore, di sirena e di chiave (meccanica oppure elettronica) di serie.

In questa maniera dovresti venire facilmente a capo del problema garage, in quanto sarà indipendente sia per quanto riguarda l’alimentazione che l’attivazione; sarà poi la sirena d’allarme locale, in caso si attivazione, ad effettuare la segnalazione direttamente alla centrale wireless. A questo punto devo farti presente che la centrale wireless non sarà mai del tutto disattivata: ciò significa che, quando sei all’interno dell’abitazione sarà attiva l’area garage, quando invece sei fuori casa saranno attive entrambe le zone. Infine ti consiglio di prestare molta attenzione alla fase di installazione per verificare se il segnale di allarme della centralina del garage sia lo stesso di quello dell’ingresso filare della centralina presente in casa! Se così non dovesse essere o se si dovessero verificare delle anomalie niente paura, male che vada si può convertire grazie all’uso di un semplice relè, un dispositivo elettrico che funziona come deviatore per influenzare le condizioni di un altro circuito. Spero di esserti stato d’aiuto, per altre domande o dubbi mi trovi qui a disposizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *