Telecamere di sicurezza – Cosa c’è da sapere

Comment

Senza categoria

Un sistema di videosorveglianza è un sistema che aumenta enormemente la sicurezza complessiva di un abitazione o di un’azienda: grazie alle immagini registrate, spesso si arriva ad acciuffare i malviventi.

Prima di acquistarne uno è bene capire quali sono le vostre necessità, in modo da avere un prodotto su misura che vi faccia evitare inutili sprechi.

  1. Cosa volete controllare?

Se avete bisogno di un sistema di videosorveglianza per controllare l’esterno dell’abitazione o della vostra azienda, allora è giusto optare per delle telecamere da esterno, resistenti agli agenti atmosferici. In caso la videosorveglianza debba essere effettuata all’interno, allora scegliete telecamere da interno, meno costose.

1. Di che tipo di risoluzione avete bisogno?

Le risoluzione delle attuali telecamere per videosorveglianza sono tre: bassa, media e alta. Le prime sono utili quando c’è da individuare persone, mezzi, ecc, ma senza andare troppo nel dettaglio. Le telecamere a media risoluzione, invece, vi permettono di definire anche i volti delle persone o le targhe delle autovetture, mentre quelle ad alta risoluzione catturano anche i particolari.

Attenzione però! La risoluzione da sola non basta, ottenere delle buone immagini dipende anche dalla distanza che intercorre tra la telecamera e l’oggetto ripreso. In ogni caso, per l’uso domestico, le telecamere a media risoluzione sono ottime.

2. Riprese notturne?

Sembra una domanda scontata, ma in realtà è importante capire se le telecamere devono riprendere al buio oppure no. Le telecamere “notturne” hanno un costo più elevato rispetto a quelle normali, ma se l’area da riprendere è ben illuminata, allora quelle tradizionali andranno benone.

3. La telecamera deve essere visibile o invisibile?

Esistono diversi modelli di telecamere, alcune ideate proprio per essere poco evidenti. Solitamente le telecamere più grandi fungono anche da deterrente ma, proprio perché visibili, possono essere oggetto di manomissione da parte dei ladri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *