Proteggere oggetti di valore e preziosi in casa

1 Reply

Consigli tecnici

Conservare all’interno dell’abitazione oggetti di valore e preziosi può esser fonte di stress e preoccupazione, il timore è quello che, in caso di furto, siano le prime cose ad essere portate via.

In Italia, però, il deposito in banca o in apposite cassette di sicurezza non è ben visto, il principale motivo è che i beni non sono sempre accessibili e anche i costi non sono permissivi. Si ripiega così a tenerli in casa, ma senza un adeguato sistema d’allarme o di videosorveglianza, si rischia di mettere in pericolo non solo gli oggetti di valore, ma soprattutto la vita di chi vive all’interno dell’abitazione.

Un sistema d’allarme o di videosorveglianza è la soluzione ideale per lasciare oggetti di valore in casa: un buon allarme, infatti, vi permette di collegare l’impianto alle Forze dell’Ordine che, in caso di intrusione, possono intervenire in maniera tempestiva, ma la cosa davvero interessante è che i preziosi, se riposti in una cassaforte, possono essere controllati h24 grazie a un collegamento diretto tra cassaforte e sistema d’allarme.
Insomma, perché rischiare e mettersi in pericolo quando la soluzione è così semplice?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *