Sistemi di sicurezza e detrazioni fiscali

Comment

Senza categoria

Se intendi acquistare un impianto antifurto e/o di videosorveglianza in questo 2015, potrai usufruire di incentivi sottoforma di detrazioni fiscali.

La Legge di Stabilità, infatti, ha prorogato fino al 31 dicembre 2015 i bonus fiscali sulle spese sostenute per la ristrutturazione degli edifici. Rientrano tra queste spese anche quelle per l’acquisto e l’installazione dei sistemi di sicurezza – impianti d’allarme, portoni blindati, cancelli e inferriate, ecc.

Da gennaio a dicembre 2015 sarà possibile detrarre il 50% delle spese sostenute, percentuale che si abbasserà al 36% nel 2016.

Le detrazioni sono uno sconto sull’Irpef in sede di denuncia dei redditi; lo sconto è calcolato sull’importo di spesa effettuato e viene spalmato su 10 anni.

Ad ususfruire delle detrazioni sono tutti coloro che possiedono un immobile su cui effettuare gli interventi, ma anche i locatari, i possessori di usufrutto, i nudi proprietari, i soci di cooperative, le società semplici, gli imprenditori individuali, quando in possesso di beni che non rientrano fra quelli strumentali o fra la merce.

Per poter usufruire delle detrazioni è necessario presentare tutta la documentazione necessaria ed effettuare i pagamenti attraverso bonifici bancari o postali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *