Antifurto wireless o filare?

Comment

Consigli tecnici

Antifurto wireless o filare? Molto dipende dal contesto in cui andrete a installarlo: se è in corso una ristrutturazione o l’abitazione presenta già una predisposizione è consigliabile un antifurto filare, più economico sia in fase di acquisto che in quella di manutenzione. Se invece non c’è predisposizione, è meglio optare per un antifurto wireless che per la sua installazione  non necessita di buchi, tracce e canaline.

Il giusto prezzo di un sistema antifurto non esiste, ma si può ragionare sul rapporto qualità-prezzo del prodotto. Oggi neanche la provenienza dei prodotti giustifica il prezzo di un antifurto: anche i grandi marchi italiani ormai producono in Cina, quindi la qualità dei prodotti non è data dalla localizzazione della produzione, bensì dalla qualità dei componenti e dei materiali utilizzati.

Fermo restando che il prezzo di un antifurto è difficile da stabilire, è invece certo che varia al variare delle funzionalità del prodotto: se ad esempio un sistema antifurto sfrutta la doppia frequenza, sicuramente avrà un costo maggiore rispetto a uno che lavora su una sola frequenza; possono incidere anche la funzione anti-jamming, la funzione antimanomissione, ecc.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *