Allarme appartamento 100mq

1 Reply

Allarme wireless Consigli tecnici Sensori

Gli allarmi d’appartamento non sono tutti uguali, l’allarme di cui si parla in questo testo è un’antifurto che comprende la sicurezza di tutta la vostra casa in maniera accurata, in varie parti dell’abitazione vengono posti alcuni oggetti compresi nel kit d’antifurto, questo allarme è comodo essendo senza alcun tipo di fili, essendo wireless.
Nel kit ci sono presenti oggetti essenziali da applicare sulle finestre, sulla porta, e i sensori e le sirene da mettere sulle angolazioni delle mura della propria casa.
Il kit è composto di:

-Ovviamente la centralina che è la cosa più importante- da li ci sono tutti i comandi di cui si ha bisogno per tenera la casa come fosse dentro ad una cassaforte.

-I sensori per le tapparelle- danno aiuto nel caso qualcuno cerchi di forzarle per entrare.

-I sensori di movimento- ti aiutano nel caso qualcuno si intrufoli in casa senza che tu te ne accorga, i sensori se ne accorgono per te accendendo l’antifurto.

-Le sirene d’interno ed’esterno-rendono più sicura la casa, per esempio: quando forzano la porta oppure le finestre o anche se il sensore di movimento nota qualcosa di strano all’interno o al’esterno dell’abitazione la sirena si accende immediatamente e la centralina chiama direttamente la polizia.

-Senza tralasciare il telecomando- che serve per l’accensione e lo spegnimento di tutti i comandi.

L’installazione.

L’installazione è molto semplice o con cavi o senza, basta registrare i propri dati personali cosi che la polizia intervenga il prima possibile quando l’antifurto si accende, la cosa più importante è immettere il codice che si desidera e che si ricordi facilmente nella centralina per attivare l’allarme e in caso disattivarlo, e piazzare i sensori negli angoli delle mura, ovviamente non ci sono solo i sensori d’interni, ma è possibile metterli anche per esterni cosi che l’abitazione si renda sicura al 100%.
Applicare i sensori sulle tapparelle e collegare il tutto tramite la centralina.
Nel kit sono comprese anche telecamere per riprendere tutto ciò che succede anche quando non siete in casa e possibile vedere tutto in diretta ciò che accade alla vostra casa tramite il proprio smartphone, che ovviamente bisogna configurarlo con la centralina cosi che avrete la vostra casa a portata di mano.
Naturalmente l’antifurto in questione è wireless, cioè che è sotto WiFi, quindi non c’è l’ingombro di fili e cavi in giro per la vostra casa, cosi che potrete stare a vostro agio e in totale ordine, senza alcuna confusione.

Spero che il testo sia stato di vostro aiuto per capire l’intallazione della centralina e degli altri accessori compresi nel vostro kit.
Spero nonostante che la guida sia stata abbastanza chiara per aiutarvi passo a passo nell’installazione di tutto il complesso, per rendere la vostra casa sicura il più possibile.

1 comment

  1. carmelo

    In che maniera va gestito il sistema d’allarme quando ci sono animali liberi di circolare nell’appartamento?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *