Faccio da solo o chiamo un installatore?

Comment

Allarme wireless Consigli tecnici

Buongiorno a tutti, sono Luca, e seguo assiduamente la vostra pagina.

Una volta ero solo un lettore curioso, ma oggi, dopo aver comprato un bel appartamento in centro a Genova, mi ritrovo a dovervi consultare personalmente per un consiglio.

Vorrei proteggere  la mia nuova casa adottando un impianto di allarme semplice, affidabile ma, soprattutto efficace e poi,  credete che sarei capace di fare tutto da solo?

 

 

Caro Luca,  non ci aiuti molto in quanto sei stato piuttosto avaro di particolari.

Comunque ricorda che buona regola vuole che tu predisponga un buon piano di protezione per ogni varco di accesso e per ogni ambiente.

Io inizierei con  barriere perimetrali all’esterno in modo da realizzare una difesa preventiva.

Continuerei con sensori magnetici alle porte/finestre di accesso e sensori volumetrici in ciascun ambiente da proteggere.

Ricorda infine di completare il tutto con una buona centrale dotata di combinatore telefonico e di una o due sirene, magari una interna ed una esterna.

Stai attento e cerca di acquistare una centralina di ultima generazione che ti permetta la ripartizione in zone della casa dotata della funzione home attraverso la quale inserire magari solo i sensori perimetrali e poter girare liberamente dentro casa.

A presto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *