Scegliere una centrale d’allarme filare o wireless

Comment

Centralina
Rate this post

La centrale d’allarme, il cuore di ogni impianto, si presenta come una piccola scatola, solitamente installata nei pressi della porta d’ingresso di un’abitazione, di un ufficio o di un’attività commerciale. La centrale è il dispositivo che gestisce gli impulsi e i segnali provenienti da tutti gli altri componenti – sensori, contatti magnetici, telecamere, rilevatori gas e acqua, ecc. Generalmente è dotata di una batteria tampone, che ne permette il funzionamento anche in assenza di corrente elettrica, di una tastiera e  di un display LCD che ne facilita l’utilizzo.

I costi di una centrale d’allarme variano da modello a modello e dalle funzionalità che offre, ma capiamo di più!

Le centrali d’allarme possono montare o meno un combinatore telefonico, un dispositivo che permette di avvisare l’utente di un’effrazione, attraverso una semplice chiamata telefonica o un SMS. I combinatori telefonici possono essere del tipo PSTN o GSM, il primo si collega alla classica linea telefonica, il secondo funziona grazie a una SIM.

Il costo di una centrale varia a seconda che si tratti di una centrale filare o di una wireless. Le centrali d’allarme wireless prevedono anche dispositivi antijamming e antimanomissione che ne fanno lievitare il prezzo, che sale ulteriormente nel caso sfrutti la doppia frequenza – 433 Mhz e 866 Mhz.

Ad incidere sul costo, ci sono anche le “zone”. Ci sono centraline da 4 zone, ma anche da 32 a seconda delle esigenze di sicurezza. La presenza di più zone in centrale permette di sfruttare la funzione della “parzializzazione”, ossia l’esclusione di alcune aree o stanze mentre si lasciano allarmate le altre.

Ci sono, poi, centrali evolute che permettono di realizzare un sistema di domotica o di essere gestite da remoto attraverso applicazioni per smartphone.

I principali brand di centrali d’allarme sono Tecnoalarm, Lince, Risco, Diagral, Bentel e Progesty, le più conosciute, ma anche le meno economiche. Negli ultimi anni sono nati parecchi negozi online che offrono centrali d’allarme affidabili e con un buon rapporto qualità-prezzo, reso possibile dall’eliminazione dei costi pubblicitari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.