Sistema d’allarme wireless per le attività commerciali

1 Reply

Allarme wireless

Oggi affrontiamo l’argomento “allarme e attività commerciali”. Sono tante le persone che vorrebbero proteggere il proprio negozio e, magari, la clientela, ma spesso vengono scoraggiate dalle difficoltà d’installazione  di molti sistemi e dai costi eccessivi. Capiamo insieme come realizzare un sistema d’allarme efficace, affidabile e non troppo costoso.

Ipotizzando che la vostra attività abbia una superificie di 120 metri quadri e due ingressi, ovviamente la parte più vulnerabile del negozio sarà l’area vicina agli ingressi, le zone più accessibili!

Come prima cosa è importante proteggere gli ingressi: dei contatti magnetici wireless da montare sui serramenti sono perfetti come prima protezione, il loro costo è di circa 30 euro l’uno. Il funzionamento di questi contatti è semplice: fanno scattare l’allarme solo quando il magnete e il trasmittente vengono staccati durante un’apertura non voluta.

All’interno potrebbe essere utile installare sensori volumetrici a doppia tecnologia wireless, la posizione perfetta è nei pressi della cassa o dei reparti dove c’è la merce più preziosa. I sensori d’allarme volumetrici wireless non necessitano di cavi per l’installazione e costano, mediamente, 50 euro.

Un sistema d’allarme senza fili non può prescindere da una buona centrale, meglio se dotata anche di un combinatore telefonico che vi avviserà direttamente sul cellulare attraverso chiamate o SMS; per l’attivazione e disattivazione dell’impianto potrebbero essere utili anche dei telecomandi – il costo per centrale e telecomandi è di circa 300 euro.

A completamento del sistema d’allarme è necessaria una sirena d’allarme, anche essa wireless, con lampeggiante, antimanomissione e antistrappo. L’installazione deve essere fatta in un posto che la renda visibile, ma non raggiungibile dai malintenzionati.

Un sistema d’allarme così composto vi assicura già una discreta protezione, ma se il vostro budget è maggiore, potete pensare di installare un sistema nebbiogeno che, collegato con i sensori volumetrici, emette nebbia appena rileva un’intrusione.  La nebbia non è tossica, non rilascia scorie, nè fastiodisi residui. Il costo di un simile sistema si aggira attorno ai 600 euro.

Come vedete, con un costo contenuto, è possibile dotarsi di un sistema d’allarme wireless sicuro e affidabile che vi permetta di evitare furti e danneggiamenti nella vostra attività commerciale!

1 comment

  1. Vito

    Da proprietario di un negozio posso dire che il gioco vale assolutamente la candela. Spendendo circa 400-500€ è possibile installare un antifurto nella propria attività e proteggersi dai furti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *