Antifurto filare, wireless o misto?

Comment

Allarme filare Allarme wireless

Scegliere il giusto impianto antifurto non è semplice, gli aspetti da considerare sono tanti, così come le necessità di ognuno. Il primo grande dilemma è sulla scelta dell’antifurto: filare o wireless, qual è il migliore?

Innanzitutto è opportuno precisare che esistono 3 categorie di sistemi antifurto: c’è l’antifurto filare che per essere installato ha bisogno di cablaggio, c’è l’antifurto wireless che funziona grazie alle onde radio e infine ci sono i sistemi misti che includono parti filari e sensori via radio.

I sistemi filari prevedono che tutti i componenti vengano installati e collegati in centrale attraverso cavi, per questo è essenziale che l’abitazione abbia la predisposizione – sistemazione di tubi che permettono il passaggio dei cavi – altrimenti l’installazione risulta complicata e costosa.

I cavi adoperati nell’instalazione di antifurti filari sono cavi certificati e schermati, ossia non possono prendere fuoco e resistono alle interferenze. E’ opportuno, poi, tenere distinti i cavi elettrici da quelli dell’antifurto, altrimenti si rischiano falsi allarmi. I cavi antifurto possono essere fatti passare in canaline esterne, anche se sconsiglio sempre questa pratica che mette a rischio l’intero sistema e lo espone alle manomissioni.

I sistemi antifurto wireless, invece, sono facili da installare. La pratica più importante è quella della configurazione, una volta configurati telecomandi, sensori, sirene, ecc con la centrale antifurto, si può procedere alla loro sistemazione nei diversi ambienti. E’ opportuno posizionare la centrale in un luogo nascosto e fare attenzione a che sia equidistante da tutti gli altri componenti. A questo punto non rimane che verificare che la centrale dialoghi con tutti i sensori e che non ci siano problemi di segnale.

I sistemi misti sono i più completi perché meno soggetti a manomissione e interferenze. Per l’installazione di un sistema antifurto misto è necessario avere un minimo di predisposizione, anche se alcuni componenti, come telecamere e sensori, sono wireless.

Il più economico tra tutti i sistemi è quello wireless, anche se presuppone costi di manutenzione più elevati rispetto a quello filare o misto, mentre i più affidabili e sicuri sono, senza dubbio, i sistemi filari e misti. Valutate con cura tutte le vostre esigenze e le vostre possibilità di spesa prima di optare per l’uno o per l’altro sistema e accertatevi che state acquistando prodotti di qualità e certificati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *